CONSERVAZIONE
INTONACI DI TRADIZIONE
APPARATI DECORATIVI IN STUCCO
DECORAZIONE DI INTERNI
CONSULENZA TECNICA
INTERVENTI REALIZZATI
CONSERVAZIONE E RESTAURO
MARMORINI NATURALI TRADIZIONALI
STUCCHI E ORNATI
DECORAZIONI DI INTERNI
CHI SIAMO
CONTATTI
ATTIVITA’ FORMATIVE
OPPORTUNITA’ LAVORATIVE
CREDITS
Uni.S.Ve.
Unione Stuccatori Veneziani

Nella tradizione veneziana lo stuccatore era l'artigiano che, lavorando a fianco dell'architetto, degli scal- pellini, pittori, falegnami, terrazzieri e tappezzieri, realizzava le decorazioni e le finiture di ogni edificio. Unione Stuccatori Veneziani nasce nel 2001 come l'unione di un gruppo di artigiani - stuccatori, discepoli del maestro veneziano Mario Fogliata, con l'intento di sostenere e mantenere viva questa professione quasi dimenticata. Da qui la scelta netta di utilizzare solo i materiali e le tecniche della tradizione, scartando qualsiasi prodotto di derivazione industriale e premiscelato, ma non rinunciando alla ricerca e sperimentazione su materiali e tecniche tradizionali.
Oggi Uni.S.Ve. Srl è organizzata in tre sezioni, con specializzazioni e operatori specifici: la sezione stucchi e intonaci di tradizione, la sezione conservazione e restauro, la sezione decorazione d'interni.

Lo Stucco
Intonaco di tradizione

Il marmorino ha origini antichissime, già conosciuto dai greci, è molto diffuso nell’antica Roma: ad esso si riferiscono Vitruvio e Plinio, quando parlano di “albarium opus”, cioè stucco, intonaco bianco.
Lo stucco forte o marmorino sono composti da una miscela variabile di calce aerea stagionata e polveri di marmo che nelle mani dello stuccatore prende forma per diventare una superficie levigata simile al marmo, dipinta ad affresco, con decorazioni, fregi e fasce a rilievo, con stucchi, cornici, lesene ed elementi architettonici o figurativi.
La conoscenza dell’arte dello stucco e delle tecniche tradizionali di esecuzione di intonaci di calce, di affreschi, di marmorini e di decorazioni e fregi a rilevo è necessaria per affrontare correttamente la manutenzione, il restauro e la conservazione del patrimonio storico artistico.

Conservazione
Principio minimo intervento

La strategia progettuale di un intervento di restauro basato sul criterio del “minimo intervento”, su un oggetto o un edificio, mira alla conservazione e al massimo mantenimento della struttura e dei materiali originali che lo definiscono: tale principio vuole “facilitare la lettura” del manufatto oggetto di intervento. La Carta del Restauro del 1972 all’art. 4 recita, “s’intende per restauro qualsiasi intervento volto a mantenere in efficienza, a facilitare la lettura e a trasmettere integralmente al futuro le opere”.
Quindi uno degli obiettivi del restauro conservativo è quello di far leggere, se possibile, l’opera nelle sue diverse forme e in tutta la sua complessità, per comprendere la storia e il valore di cui è portatrice. Oltre alla conservazione, l’obiettivo diventa quello di svelare la natura dell’oggetto nelle sue fasi storiche, mostrandone le stratificazioni e le trasformazioni.


Collaborazioni
Artigiani a venezia

Abbiamo trasformato la nostra precedente homepage, in uno spazio dinamico che giorno dopo giorno cambia, si aggiorna e si arricchisce di nuovi contributi, esperienze, informazioni o proposte. Non è più una pagina solo nostra, ma anche di molti altri artigiani, restauratori, architetti e professionisti indipendenti, che condividono il nostro modo di pensare e operare e che lavorano nel territorio veneziano, a volte insieme a noi, in campi paralleli o simili al nostro. Queste pagine sono a disposizione per pubblicare altre esperienze, proposte o informazioni di artigiani e professionisti che anche se non conosciamo, affrontano temi o raccontano esperienze interessanti e vicine agli argomenti trattati in queste pagine.
Corso di marmorino a tecnica classica a Venezia
Il corso è previsto dal 14 al 18 Marzo 2016
Corso di marmorino a tecnica classica a Venezia

Questo corso si rivolge ad artigiani, restauratori, artisti, architetti, ingegneri o decoratori sensibili alla calce e ai suoi innumerevoli utilizzi. Scopo del corso è quello di far conoscere l'uso di materie prime come la calce, la povere di marmo e i pigmenti naturali, le metodologie e le tecniche applicative antiche, necessarie per ottenere un materiale, il marmorino e lo stucco, adatto a moltissimi scopi decorativi. Gli studenti dovranno comporsi da soli le miscele e gli impasti, senza utilizzare prodotti già confezionati, ottenendo un prodotto di alta qualità, sano[...]Continua a leggere

Jheronimus Bosch 1450-1516. I dipinti veneziani restaurati
Presentazione del restauro alle Gallerie dell'Accademia
Jheronimus Bosch 1450-1516. I dipinti veneziani restaurati

Nell'ambito del programma internazionale di celebrazioni Jheronimus Bosch 500, sono stati restaurati i tre polittici "veneziani" del pittore, il Trittico di santa Liberata, il Trittico degli eremiti e le Visioni dell’Aldilà. Venerdì 15 gennaio alle ore 12 sono stati presentati alla città (ad eccezione del Trittico degli eremiti, ancora in restauro) prima di partire per una grande mostra intitolata Jheronimus Bosch - Visioni di un genio, che si svolgerà dal 13 febbraio in Olanda presso 's[...]Continua a leggere

I pavimenti barocchi veneziani
Convegno di studi presso l'Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti
I pavimenti barocchi veneziani

Nelle prossime giornate del 22 e 23 ottobre presso l'Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti a Palazzo Franchetti in Campo S.Stefano, si terrà il Convegno "I pavimenti barocchi veneziani" dedicato ai pavimenti lapidei e terrazzi dal Seicento all’Ottocento, un prezioso strumento sia per gli studi specialistici, sia di supporto all’attività di conservazione e restauro. Le pavimentazioni dei monumenti pubblici, religiosi e privati di Venezia &n[...]Continua a leggere

Rosand Library & Study Center
L'allestimento del centro studi
Rosand Library & Study Center

Il Rosand Library & Study Center è stato inaugurato giovedì 18 giugno 2015, con la presentazione ai sostenitori locali e internazionali di Save Venice della nuova sede del centro studi e dell'adiacente nuovo ufficio della società onlus, che hanno sede negli spaziosi locali del mezzanino sottotetto di palazzo Polignac vicino all’Accademia sul Canal Grande. La società Newyorkese Save Venice, dal 1966 raccoglie fondi per il restauro di architetture e opere d'arte della citt&[...]Continua a leggere

Premio Grimani per il restauro artigiano e la conservazione delle opere storico-artistiche
UNISVE premiata per l'edizione 2014
Premio Grimani per il restauro artigiano e la conservazione delle opere storico-artistiche

Con grande gioia, comunichiamo che UNISVE ha ricevuto il Premio Marino Grimani 2014 per il restauro artigiano e la conservazione delle opere storico-artistiche. Il premio, intitolato alla straordinaria figura di Marino Grimani, è stato istituito dall'Ateneo Veneto e dalla Camera di Commercio di Venezia nell'intento di salvaguardare l'attività artigianale preziosa per la conservazione della città e per esprimere gratitudine a quanti si prodigano per la rivitalizzazione della città. Il premio ha cadenza biennale, in alternanza con il Premio Torta per il restauro ar[...]Continua a leggere

Due Corsi formativi sugli intonaci e sulle decorazioni a stucco
A Thiene presso Villa Fabris AGGIORNATO NUOVE DATE
Due Corsi formativi sugli intonaci e sulle decorazioni a stucco

I corsi di formazione previsti da fine febbraio sono stati posticipati. Si svolgeranno nei mesi di aprile e maggio presso la sede di Villa Fabris a Thiene (VI) e saranno rivolti alle figure professionali che operano nel settore della decorazione, del restauro e dell’edilizia. 

I due temi proposti sono GLI STUCCHI DECORATIVI AD ORNATO e L'INTONACO EDILE E NEL RESTAURO.

Questi due percorsi formativi, della durata di 24 ore ciascuno, si svolgeranno durante le giornate di venerdì e sabato, per permettere ad artigiani e a professionisti di non sospendere l'attiv[...]Continua a leggere

Corso di formazione gratuito per restauratori ed artigiani
Quattro incontri settimanali da Gennaio 2014
Corso di formazione gratuito per restauratori ed artigiani

Confartigianato Venezia e Forum Italiano Calce, in collaborazione con UNISVE, propongono un piccolo corso di formazione sull'uso della calce intitolato "La Calce non viaggia mai da sola". Il corso suddiviso in incontri con cadenza settimanale, è rivolto ad artigiani, restauratori dei beni culturali, architetti, tecnici liberi professionisti e rappresen[...]Continua a leggere

Restauro conservativo del pavimento ad intarsio lapideo del presbiterio della Chiesa di San Pantalon a Venezia
Intervento realizzato insieme ad ARTIGIANI PER VENEZIA
Restauro conservativo del pavimento ad intarsio lapideo del presbiterio della Chiesa di San Pantalon a Venezia

Artigiani per Venezia è un associazione di piccole imprese artigiane veneziane che hanno scelto di offrire gratuitamente la loro competenza, assieme ad un po' del loro tempo e del loro lavoro, per la salvaguardia di beni culturali in situazioni di estremo degrado e senza prospettive di intervento. 

Il pavimento ad intarsio lapideo per presbiterio della Chiesa di San Pantalon, opera meravigliosa, si stava disfacendo, giorno dopo giorno, sotto i nostri occhi: noi non avevamo la possibilità di fi[...]Continua a leggere

Pagina 1 di 17 [ 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 ] > >>
  UNI.S.VE. S.r.l. - Unione Stuccatori Veneziani - PI 03802540272 - Dorsoduro 1149/A Venezia