CHI SIAMO  CONTATTI   ATTIVITA’ FORMATIVE   OPPORTUNITA’ LAVORATIVE   CREDITS

  Chi siamo
Presso le Gallerie dell'Accademia (VE) per intervento di messa in sicurezza mediante velinatura delle fessurazioni delle superfici murarie (2007).

Presentazione del libro "L'arte dello stucco" del maestro M. Fogliata e M. L. Sartor, presso la Scuola Grande di San. Giovanni Evangelista a Venezia (2004).

Di fronte alla nostra sede a Venezia in Fondamenta di Borgo (2007).

Sul tetto di Palazzo Priuli Ruzzini (VE)
di fronte a uno dei maestosi camini con marmorino in spessore
dal mattone (2003)
.

 

"Sono rimasto sbalordito dalla bravura delle persone che hanno realizzato alle Corderie il mio progetto per la Biennale, hanno fatto un lavoro fantastico".
Frank Owen Gehry, il 13.09.2008, a Venezia, durante la conferenza presso il teatro dell'Arsenale, prima della sua premiazione con il Leone d'Oro alla carriera.
Uni.S.Ve. Srl ha realizzato il rivestimento in argilla cruda dell'installazione dell'architetto Frank O.Gehry presso le Corderie dell'Arsenale, in occasione della XI Mostra internazionale di architettura alla Biennale di Venezia.



Nella nostra tradizione lo stuccatore era l'artigiano che, lavorando a fianco dell'architetto, degli scalpellini, affrescatori, falegnami, terrazzieri e tappezzieri, realizzava le decorazioni e le finiture di interni ed esterni di ogni edificio pubblico o privato.

Negli ultimi decenni la figura dello stuccatore viene progressivamente sotto utilizzata e dimenticata e questa professione si perde nel ricambio generazionale, come quasi tutte le professioni artigianali della tradizione veneziana, a causa della rapida industrializzazione dell'edilizia e dei cambiamenti di gusto.

L'opera dello stuccatore si riduce alla realizzazione di semplici superfici e intonaci privi di decorazioni e viene lentamente sostituita da realizzazioni a basso costo-qualità di operatori non specializzati, che utilizzano materiali di produzione industriale e chimicamente diversi, ma con gli stessi nomi di quelli della tradizione (eclatante il caso l'uso del termine "marmorino"). L'Uni.S.Ve. nasce nel 2001 come l'unione di un gruppo di artigiani-stuccatori che lavoravano nell'ambito veneziano: da qui la scelta naturale di chiamarsi Unione Stuccatori Veneziani. La volontà del gruppo di stuccatori, discepoli del maestro veneziano Mario Fogliata, era quella di sostenere e mantenere viva questa figura professionale ormai sostituita dall'imbianchino e dal cartongessista.

Da qui la scelta netta di utilizzare solo i materiali e le tecniche della tradizione, rifiutando qualsiasi prodotto di derivazione industriale e/o premiscelato, non rinunciando al contempo alla ricerca e sperimentazione su materiali e tecniche tradizionali.

Dal 2001 l'Uni.S.Ve. è cresciuta e si è sviluppata grazie a giovani ragazzi e ragazze, provenienti dalle province di Venezia e Treviso, che hanno intrapreso questa professione con entusiasmo, puntando sempre tutto sulla qualità del lavoro svolto.

Durante questi anni, le qualifiche e i campi di attività del gruppo, si sono sviluppate e ampliate, come il numero di professionisti che oggi costituiscono la struttura operativa dell'Unione Stuccatori Veneziani. Oggi esistono tre differenti sezioni, con diverse specializzazioni e con propri specifici operatori: la sezione stucchi e intonaci di tradizione, la sezione conservazione e restauro e la sezione decorazione d'interni. Nelle referenze, suddivisi per sezioni, sono visibili i principali interventi svolti dal 2001.

 

Uni.S.Ve. Srl - Unione Stuccatori Veneziani - +39 0415225023 - P.I. 03802540272 - Dorsoduro 1149/A Venezia